Classici Moderni

Libri classici sempre attuali: la biblioteca dei titoli imprescindibili per gli studenti.

Ordina i risultati per:
Prezzo
A-Z
Data
Disp. e book
Filtra i risultati per:
Le avventure del bravo soldato Svejk nella Grande Guerra
Le avventure del bravo soldato Svejk nella Grande Guerra

Quando nel 1921 inizia a lavorare a quello che sarà il suo capolavoro, Jaroslav Hašek ha alle spalle cinque anni di vita militare e un ventennio di attività giornalistico-letteraria: una solida base grazie a cui può dare corpo a un romanzo esilarante che è l'affresco storico di un'epoca percepita come insensata anche da chi la viveva. Pazzia e idiozia infatt...

Tutti i racconti
Tutti i racconti

Tutta la potenza creativa di Howard Phillips Lovecraft, un «Edgar Poe cosmico» che ben prima della Beat Generation ha offerto un radicale esempio di insofferenza per la visione conformista del reale espressa dalla società del suo tempo, si sprigiona da questo volume che ne raccoglie l'intera produzione. Oltre a tutti i capolavori, infatti, sono qui presenti i ...

Alla ricerca del tempo perduto
Alla ricerca del tempo perduto

«La qualità di Proust» scriveva Virginia Woolf «è l'unione dell'estrema sensibilità con l'estrema tenacia. È resistente come il filo per suture ed evanescente come la polvere d'oro di una farfalla.» Su questa sensibilità e su questa tenacia, e su molto altro ancora, è costruito il fascino della Recherche, colossale romanzo-mondo - l'unico che l'autore a...

La spia che venne dal freddo
La spia che venne dal freddo

La spia che venne dal freddo racconta l'ultima missione di Alec Leamas, spia britannica che la lunga carriera "al freddo", tra i pericoli della Cortina di ferro, ha reso stanco e disilluso. Tutti i suoi migliori agenti sono stati scoperti e uccisi. Esiste un solo modo per chiudere la partita: partecipare all'operazione che gli propone Controllo, il suo ...

Arcipelago Gulag
Arcipelago Gulag

"Gulag" è la sigla dell'organismo statale che gestiva il sistema dei campi d'internamento nell'Unione Sovietica. Dal Circolo polare artico alle steppe del Caspio, dalla Moldavia alle miniere d'oro della Kolyma in Siberia, le "isole" del Gulag formavano un invisibile arcipelago, popolato da milioni di cittadini sovietici. Nei Gulag è vissuta...

L'uomo senza qualità
L'uomo senza qualità

Ulrich, l'uomo "senza qualità", di qualità ne ha tante e straordinarie, ma non riesce a indirizzarle verso uno scopo. Ha ormai passato i trent'anni e ha alle spalle una breve carriera di ufficiale, studi di ingegneria e matematica, accompagnati da vaste letture in tutti i campi del sapere, quando viene nominato segretario del comitato che organizza l...

L'interpretazione dei sogni
L'interpretazione dei sogni

«Opera personalissima, capace di mutare il mondo», secondo la definizione di Thomas Mann, L'interpretazione dei sogni vide la luce nel novembre 1899, ma con la data 1900 sul frontespizio: un modo per sottolinearne il profondo valore simbolico e il senso di svolta nella cultura europea. È con questo testo, infatti, che Freud afferma l'idea che la vita psichica...

La giara
La giara

Pirandello inizia a scrivere novelle alla fine dell'Ottocento, muovendo dai retaggi di un verismo di cui veniva disintegrando gli stessi presupposti teorici, e continua fino agli ultimi giorni di vita. Al progetto, rimasto incompiuto, di raccogliere la produzione breve in un corpus compatto di trecentosessantacinque racconti, le Novelle per un anno, Pirandello d...

Tenera è la notte
Tenera è la notte

«Tenera è la notte - ha scritto Fernanda Pivano - è forse l'opera più ambiziosa di Fitzgerald, quella alla quale lo scrittore lavorò più a lungo»: nove anni, infatti, impiegò a scrivere il romanzo, e ancora dopo la pubblicazione lo riprese fino a lasciare ben sei versioni dell'opera, di cui tre pubblicate e tre inedite. Ricco di elementi autobiografici, T...

Essere e tempo
Essere e tempo

Pubblicato nel 1927, Essere e tempo non è solo il libro cui si deve principalmente la fama filosofica di Heidegger, ma è anche una delle opere più importanti della filosofia del Novecento, perché mira a una reimpostazione di tutta la ricerca filosofica, dalla nascita stessa della filosofia fino a oggi. Essa intende risvegliare la comprensione di quel problem...

CARICA ALTRI RISULTATI
Loading...