Piccola Biblioteca Oscar

La società e la letteratura raccontate attraverso nuovi generi e innovative modalità narrative. Per guardare oltre i nostri tradizionali orizzonti.

Ordina i risultati per:
Prezzo
A-Z
Data
Disp. e book
Filtra i risultati per:
La storia sta per cominciare
La storia sta per cominciare

Il Che raccontato dal Che, descritto dalle sue parole, visto con i suoi stessi occhi. Accostando alle fotografie, molte delle quali totalmente inedite, le pagine del suo diario, le lettere, le poesie, i racconti e gli articoli, questa "autobiografia" illustrata dipinge un ritratto a tutto tondo che, accanto all'immagine leggendaria del Comandante, svel...

Matematico e impertinente
Matematico e impertinente

Viviamo in un mondo in cui la corsa verso l'iperspecializzazione sta aprendo distanze incolmabili e inconciliabili tra cultura scientifica e cultura umanistica.
Ma non è un destino ineluttabile. Ce lo dimostra con il suo stile arguto e schietto Piergiorgio Odifreddi in quest'opera: un dvd con uno spettacolo già portato con successo nei teatri italiani e il tes...

Il sole dell'avvenire - vol II
Il sole dell'avvenire - vol II

Valerio Evangelisti continua a seguire le vicende di alcune famiglie emiliano-romagnole attraverso i grandi cambiamenti che investono la regione, e l'Italia intera, in un arco temporale che va dal 1900 al 1920. Sono anni densi di eventi e l'autore pone l'accento sul mutamento dei rapporti politici e sociali. Testimoni e partecipi di un periodo storico così dramm...

Cose fragili
Cose fragili

Un circo misterioso terrorizza il pubblico con una performance straordinaria prima di svanire nella notte, portando con sé uno spettatore. In un'Inghilterra vittoriana appena un po' alterata, Sherlock Holmes si trova alle prese con il più inquietante delitto della corona mai registrato dalla storia. Due ragazzini si intrufolano in una festa e incontrano le raga...

Elogio dell'invecchiamento
Elogio dell'invecchiamento

Conseguito il diploma da sommelier e l'attestato da degustatore ufficiale, Andrea Scanzi decide di partire alla scoperta dei luoghi e delle persone dalla cui passione nascono i più grandi vini italiani, con la convinzione che analizzare il mondo del vino è un modo per capire cosa proviamo per il nostro passato e cosa stiamo preparando per il futuro. E così si ...

L'oceano in fondo al sentiero
L'oceano in fondo al sentiero

Sussex, Inghilterra. Un uomo di mezza età ritorna ai luoghi della sua infanzia per un funerale. Sebbene la casa in cui abitava non ci sia più da un pezzo, l'uomo è irresistibilmente attratto dalla fattoria in fondo al sentiero, dove a sette anni aveva conosciuto Lettie Hempstock, sua madre e sua nonna.
Non appena si siede vicino allo stagno accanto alla vecc...

KURDISTAN, LA NAZIONE INVISIBI
KURDISTAN, LA NAZIONE INVISIBI

Diviso tra Turchia, Siria, Iraq e Iran, il Kurdistan rappresenta probabilmente uno degli scenari geopolitici più caldi del Medio Oriente. È il territorio di un popolo, i curdi, che conta più di trenta milioni di persone – la più grande «nazione» senza Stato – e che si sta rivelando un attore cruciale della regione. Nelle recenti crisi mediorientali, in...

Magus
Magus

Michel de Nostredame nasce in una piccola cittadina provenzale nel 1503. A Montpellier intraprende gli studi di medicina, ma sarà l'astrologia l'arte che accenderà il suo spirito e il suo intelletto. La fame di sapere lo accompagnerà nei suoi viaggi attraverso l'Europa, dalla Venezia licenziosa dei dogi alla splendida corte del re di Francia. Perseguitato da ...

Palestina
Palestina

Tra la fine del 1991 e l'inizio del 1992 Joe Sacco ha trascorso due mesi in Israele e nei Territori Occupati, viaggiando e prendendo appunti. Ha vissuto nei campi palestinesi, condividendone la vita (o meglio, la loro sopravvivenza) in mezzo al fango, in baracche di lamiera arrugginita, tra coprifuoco e retate dell'esercito israeliano. Risultato del suo meticolos...

All you need is love
All you need is love

«Il mio modello di business? I Beatles.» Così parlò Steve Jobs, il fondatore di Apple, uno che di business qualcosa capiva. A intrigarlo era soprattutto la formula del collettivo: vedeva i Beatles come un prodigioso moltiplicatore dei talenti individuali. L'indimenticabile quartetto della cultura pop, infatti, fu anche una start-up di successo. Proiettò quat...

CARICA ALTRI RISULTATI
Loading...